Categorie
 

Seminario PROBLEM POSING & SOLVING (PP&S)

Seminario PROBLEM POSING & SOLVING (PP&S)

A un anno dall’inizio dell’esperienza che ha visto nella Regione Marche quattro scuole polo impegnate nel Progetto “ProblemPosing&Solving”, denominato PP&S, su indicazione del Ministero, è stato organizzato dall’USR Marche un seminario di diffusione dei risultati ottenuti per far conoscere il Progetto PP&S ed estendere ad altri istituti la possibilità di sperimentarne i contenuti. Il seminario si è svolto presso l’I.I.S. “Corridoni-Campana” di Osimo, la scuola polo regionale, il 14 gennaio u.s. dalle ore 14,30 alle 17,30, in presenza del Dirigente responsabile PP&S dell’USR Marche, Dott.ssa Carla Sagretti e dei due relatori del comitato di coordinamento del Progetto, appartenenti allo staff dell’Università di Torino, Dott. Amelio Patrucco (Fondazione Torino Wireless) e Dott. Rodolfo Zich.

È intervenuto il Prof. Attilio Rossi, docente dell’I.I.S. Corridoni-Campana e referente regionale del Progetto, ad illustrare la situazione delle scuole marchigiane attualmente partecipanti al Progetto: oltre all’I.I.S. “Corridoni-Campana”, l’I.I.S. “Volterra-Elia”di Ancona, l’I.I.S. “L. da Vinci” di Civitanova Marche, l’I. Tecnico Tecnologico “Fermi” di Ascoli Piceno.

Il dott. Zich ha esposto la relazione sottolineando l‘odierna importanza dell’innovazione didattica e della trasversalità dell’informatica nell’apprendimento dellamatematica, per cui si rende sempre più necessario fornire ai docenti strumenti per una formazione integrata tra logica, matematica e informatica. Da qui gli obiettivi del progetto PP&S:

  • costruire una cultura del “Problem Posing & Solving”
  • assicurare una crescita della cultura informatica con l’utilizzo di Ambienti di Calcolo Evoluto (ACE, come MAPLE  )
  • adottare una quota di attività didattica in rete, tutoraggio e autovalutazione (integrazione sulla piattaforma e-learning)
  • favorire l’innovazione didattica e la crescita professionale dei docenti, con occasioni d’incontro e di riflessione collettiva in presenza e in rete sulla piattaforma e-learning del PP&S.

 

Il dott. Patrucco ha poi proseguito indicando in particolare le opportunità del Progetto PP&S connesse con la piattaforma e-learning Moodle integrata in Ambiente di Calcolo Evoluto Maple.

Sono poi int ervenuti la prof.ssa Elisabetta Cesaroni e quattro  studenti della classe IV B RIM dell’IIS Corridoni-Campana  per illustrare i risultati delle esperienze didattiche svolte in laboratorio e presenti nel corso attivo sulla piattaforma al sito http://minerva.miurprogettopps.unito.it. Positivo è stato l’apprezzamento del pubblico dei docenti che ha accolto con applausi i lavori degli studenti.

Un particolare ringraziamento va al Dirigente Scolastico dell’I.I.S. “Corridoni-Campana” di Osimo, prof.ssa Paola Fiorini, per la calorosa accoglienza degli ospiti ed esperti intervenuti al seminario.



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.